Affrontiamo la Tetralogia (Parte III). La Walkiria (atto II): Dinasty vista Reno./ Facing the Ring (Part III). The Valkyrie (Act II): Dinasty views over the Rhine.

Pensavate, dopo i colpi di scena dell’Oro del Reno, che la Walkiria fosse un bel film d’azione alla Bruce Willis (Die Hard 24: Prendi la sposa e fuggi). E invece no! Il secondo atto si apre sui monti prospicenti il Walhalla: Wotan chiama Brunnhilde alla lotta in favore di Siegmund ma arriva Fricka, sposa di Wotan e Dea protettrice dei sacri voti del focolare domestico. La scena successiva altro non è che un banalissimo litigio tra moglie e marito.
Fricka: Mi hai tradito a destra e a manca e ho sopportato, ti sei creato le Walkirie e i Welsi e non ho detto nulla, ma adesso i tuoi protetti hanno commesso un grande sacrilegio innamorandosi tra fratello e sorella e spezzando i vincoli di un legittimo matrimonio (che io difendo!)
Wotan: L’amore vince su tutto, io non ho mai difeso Siegmund l’ho abbandonato a se stesso senza protezione che vuoi da me?
Fricka: Non prendermi per il naso! Chi ha insegnato a Siegmund a disprezzare ciò che è sacro a tutti gli altri, chi ha lasciato una spada a lui destinata da trovarsi nel momento del pericolo? Puoi ingannare me, ma non te stesso, molla il Welso al suo destino in ossequio ai patti che hai stipulato con gli uomini e rendimi l’onore, fedifrago!
You thought, after the twists and turns of Rhinegold, that the Valkyrie was a nice action movie with Bruce Willis (Die Hard 24: Take the bride and run). But no! The second act opens in the mountains looking the Walhalla: Wotan call Brunnhilde to the fight in favor of Siegmund but arrives Fricka, Wotan’s wife and Goddess of the sacred vows of hearth and home. The next scene is nothing more than a trivial quarrel between husband and wife.
Fricka: You cheated on me left and right and I have endured, you have created the Valkyries and Welses and I did not say anything, but now your pupils have committed a great sacrilege falling in love between brother and sister and destroying the bonds of a legitimate marriage (I defend that!)
Wotan: Love conquers all, I have never defended Siegmund I have left him alone without protection, what do you want from me?
Fricka: Do not wag the dog me! Who taught Siegmund to despise which is sacred to all others, who left him a sword destined to be found in the moment of danger? You can fool me, but not yourself, leave the Wels to his fate in compliance with the deals you have made with the men, and restore my honor, faithless!

Quando mai si vince litigando con le mogli? Quando torna Brunnhilde (figlia illegittima preferita da Wotan…. ah, è per questo che Fricka non la sopporta!) gli ordini sono cambiati: Siegmund deve morire! Nella conversazione scopriamo però una serie di informazioni importanti per la comprensione del tutto!
Wotan ha sedotto Erda (che gli ha partorito le nove Walkirie) per ottenere una serie di vaticinii: il futuro degli Dei sarà segnato quando Alberich avrà un figlio e riuscirà a recuperare l’anello dalle mani di Fafner.
Neanche le schiere di eroi che Wotan ha raccolto nel Walhalla con l’aiuto delle Walkirie in questo caso potranno salvarlo.
Il regno degli Dei può essere salvato solo da un eroe che agendo per propria volontà contro tutto e tutti si impossessi dell’Anello prima di Alberich, spezzando in questo modo la danza mortale che lega i destini di Wotan e Alberich.
Or bene: Alberich, non si sa come, è riuscito a sedurre una donna che ora è in cinta di suo figlio! Peccato che messo alle strette da Fricka, Wotan si sia reso conto che Siegmund non è altro che un’immagine riflessa di se stesso e quindi non può compiere la missione agognata di recuperare l’anello per renderlo alle figlie del Reno. Avendo posseduto, anche se per un solo istante l’Anello, Wotan ora è costretto a tradire sempre coloro che più ama!
A un’ora dall’inizio dell’atto (bella cosa sarebbe il dono della sintesi!) siamo al punto che una visita dell’assitente sociale per questa famiglia travagliata sarebbe auspicabile!
When ever a man can win arguing with his wife? When Brunnhilde come back (Wotan’s favorite illegitimate daughter …. ah, I see now why Fricka can not stand her!) the orders have changed: Siegmund must die! Through the conversation, however, we discover a series of important information for the understanding of… everything!
Wotan has seduced Erda (which gave birth to the nine Valkyries) to obtain a series of predictions: the future of the Gods shall be doomed when Alberich have a son and succeed in retrieving the Ring from the hands of Fafner.
Not even the ranks of heroes who Wotan has collected in Walhalla with the help of the Valkyries in this case will be able to save them.
The kingdom of the Gods can only be saved by a hero who, acting on his own will against everything and everyone, comes into possession of the Ring before Alberich, breaking in this way the deadly dance that binds the fates of Wotan and Alberich.
Well, well: Alberich, in some ways, managed to seduce a woman who is now pregnant with his child! Haunted by Fricka Wotan has realized, in the worst way, that Siegmund is nothing more than a mirror image of himself and therefore can not fulfill the longed mission: to recover the ring and giving it back to the daughters of the Rhine. Having owned (also if only for a moment) the Ring, Wotan is now increasingly forced to betray those he loves the most!
One hour from the beginning of the act (good thing it would be the gift of synthesis!) we are to the point that a visit of a socila worker would be desirable for this troubled family!

Come al solito il nostro Richard quando arriva verso la fine si lascia finalmente andare e ci regala una buona mezz’ora di musica strepitosa: la Scena dell’Annunciazione della morte! (Ricordati che devi morire…. mo me lo segno!)
As usual our Richard when comes towards the end finally lets go himself and gives us a good half hour of amazing music: the scene of the Annunciation of Death! (Remember that you must die …. don’t worry I’m going to write it on the organizer!)

Mentre Sieglinde giace svenuta Brunnhilde compare a Siegmund per dirgli che deve morire e raggiungere gli altri eroi nel Walhalla. Qui troverà donne, cibo e il padre scomparso (Wotan!) è la promessa, e Siegmund è piuttosto entusiasta della cosa, fino a quando non scopre che Sieglinde non morirà con lui! Siegmund cambia idea vuole restare a proteggere Sieglinde e il figlio che porta in grembo, se questo non gli viene concesso è disposto a ucciderla di sua mano. Questo generalmente dà il colpo di grazia alla poca stima e simpatia che ho per Siegmund! Invece Brunnhilde colta da improvviso istinto materno e compassione decide di non rispettare il volere (espresso suo malgrado!) di Wotan e quando Hunding giunge si inserisce nella battaglia per proteggere Siegmund. Repentino Wotan fa la sua comparsa in scena manda in pezzi la spada e lo scudo di Siegmund in modo che Hunding lo possa uccidere e con supremo disprezzo manda Hunding a inchinarsi a Fricka! Lo sciagurato Hunding sopravvaluta la protezione di Fricka. Il suo moto di supponenza indispone Wotan che lo secca sul posto: mai fare arrabbiare un Dio! Nel parapiglia Brunnhilde s’è caricata Sieglinde a cavallo fuggendo verso la roccia delle Walkirie subito inseguita da un furibondo Wotan.

La fine di Walkiria… domani!

While Sieglinde is unconscious Brunnhilde appears to Siegmund to tell him that he must die and reach the other heroes in Valhalla. Here you will find women, food, and your disappeared father (Wotan!) Brunnhilde promise him. Siegmund is quite enthusiastic about it, until he discovers that Sieglinde will not die with him! Siegmund change his mind: he wants to stay to protect Sieglinde and the child she is carrying, if this is not granted he is willing to kill her (and the son!) with his own hand. This generally gives the coup de grace to the lack of respect and sympathy I have for Siegmund! Instead Brunnhilde seized with sudden maternal instinct and compassion decides not to respect Wotan’s will (give in spite of himself!). Hunding arrives and when the battle start she protect Siegmund. Wotan suddenly makes its appearance on the scene shatters Siegmund’s sword and shield so that Hunding can kill him and sends Hunding with supreme contempt to bow to Fricka! The unfortunate Hunding overestimates the protection of Fricka. Its motion of arrogance ails Wotan that decide to kill him in cool blood. Never to anger a God! In the melee Brunnhilde hath been loaded Sieglinde on horseback fleeing to the rock of the Valkyries immediately chased by a very angry Wotan.
The end of Valkyrie… tomorrow!

rc

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...