Vendetta, tremenda vendetta! Come rivalersi dell’esperto odioso./ Revenge, terrible revenge! How to retaliate an obnoxious expert.

Quanti di noi hanno un amico antipatico che pensa di conoscere tutto lo scibile musicale?
Uno come me per intenderci, ma più supponente nella propria sedicente superiorità di conoscenza!
Oggi è il giorno della vostra rivincita! Mi è capitato spesso di utilizzare queste composizioni per ingannare grandi esperti e fino a oggi ci sono sempre riuscito sarete mica voi così sfortunati da incappare nell’unico personaggio veramente colto della storia della musica?
How many of us have a obnoxious friend who think to know everything there is to know in music?
Someone like me to speak, but more opinionated in their self-proclaimed superiority of knowledge!
Today is the day of your revenge! I tend to use these compositions to deceive great experts and to this day I won hand down! I can’t believe you’ll be so unlucky to stumble in the one only one person really caught in the history of music?

shostakovich_large

Cominciamo da D’mitrij Shostakovich, autore oggi abbastanza di moda sulla scia di Mahler, di cui generalmente si conoscono quelle poche composizioni universalmente affermate come la Quinta Sinfonia o la Leningrado! Due brani sono sfruttabili alla necessità. Il primo è l’orchestrazione giovanile della canzone Tea for two di Yeoumans (dal musical No, No Nanette!) intitolata Tahiti Trot che però è abbastanza nota anche agli appassionati effettivamente meno colti perchè inserita spesso in silloge con le due Jazz Suites diventate universalmente note dopo che il regista Stanley Kubrick ha usato un Walzer della Suite n.2 nel suo ultimo film Eyes wide shut.
Let’s start by D’mitrij Shosatkovich, author today quite fashionable in the wake of Mahler, generally known for those few compositions universally established as the Fifth Symphony or the Leningrad! Two pieces are exploitable for our purpose. The first is the orchestration of the song Tea for two youth of Yeoumans (from the musical No, No Nanette!) entitled Tahiti Trot: but it is quite well known to fans actually less educated, because often included in compilation with the two Jazz Suites become universally known after the director Stanley Kubrick used a Walzer’s from Suite No.2 in his last film Eyes Wide Shut.

L’altro brano di Shostakovich è ancora più subdolo. Si tratta di 7 minuti di tardo-romanticismo per piano e orchestra in stile cinematografico hollywoodiano che potrebbe essere tranquillamente uscito dalla penna di Richard Addinsel (Concerto di Varsavia) o Miklos Rozsa (Spellbound Concerto)
Il brano si intitola a seconda dei casi Assalto alla Collina Rossa o Assalto alla bellissima Gorky ed è parte della colonna sonora per il film L’indimenticabile anno 1919 realizzato dal regista Chiaureli nel 1951 per glorificare la rivolta di Pietrogrado del 1919.
The other shostakovitch’s compsition is even much more subtle. It is a 7 minutes late-romantic piece for piano and orchestra in Hollywood film style that could be safely released from the pen of Richard Addinsel (Warsaw Concerto) or Miklos Rozsa (Spellbound Concerto).
The song is sometimes titled differently Assault Assault on the Red Hill or Assault to the beautiful Gorky and is part of the soundtrack for the film The Unforgettable 1919 made ​​by the director Chiaureli in 1951 to glorify the revolt in Petrograd in 1919.

La composizione in sé non è nulla di eccezionale oltre che un po’ ripetitiva: grandi arpeggi del pianoforte su un bel tema orchestrale con solo una bella sezione più caratterizzata ritmicamente e pianisticamente a due terzi della partitura. Comunque, se sconosciuto, il brano è assolutamente inattribuibile, a pieno merito delle capacità mimetiche di Shostakovich.
The composition itself is not anything exceptional as well as a bit ‘repetitive: great piano arpeggios on a beautiful orchestral theme with a nice pianistic section more rithmically characterized to two-thirds of the score. However, if unknown, the song is absolutely unrecognizable, full merits of the mimetic capacities of Shostakovich.

NinoRota-300x208

Sempre nell’ambito dei “concerti per piano” cinematografici, molto in voga tra la fine degli anni ’40 e i primi anni ’50, ecco un’altra partitura del genere che inganna con facilità orecchie abbastanza esperte. Si tratta di un estratto di Nino Rota composto per il film La montagna di vetro. Il compositore italiano oggi ricordato quasi esclusivamente per le sue colonne sonore felliniane scrive una pagina di grande drammaticità musicale armonicamente raffinata: degna di figurare a livello delle partiture coeve di quei compositori prestati al cinema per necessità di sopravvivenza come il già citato Rozsa e Wolfgang Korngold (emigrati negli Stati Uniti in fuga dal nazismo) o Bernard Herrmann, Hubert Bath e tanti altri della generazione a cavallo tra l fine dell’800 e iprimi anni del ‘900.
Also as part of the “piano concertos” film score, much in vogue in the late 40s and early 50s, here’s another score like that easily deceives ears quite experienced. It is a Nino Rota’s extract composed for the film The glass mountain. The Italian composer remembered today almost exclusively for his Feliini’s soundtracks Fellini, writes a page of great musical drama subtly harmonized: worthy of appearing at the level of the scores of those contemporary composers lent to the cinema in order to survive as the previously mentioned Rozsa, Wolfgang Korngold (emigrated to the United States fleeing from Nazism) or Bernard Herrmann, Hubert Bath and many others of the generation in between late 800 and early 900.

Bene, io vi ho fornito le armi a voi il luogo e il modo della vendetta! Naturalmente la miglior vendetta è scoprire tanta nuova musica divertendoci.
Well, I have supplied to you the weapons the place and the way of the revenge is upon you! Of course, the best revenge is to discover new music having a lo of fun.

RC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...