Costruiamo una discoteca: Mozart Sinfonia n.40 K550/ Building a library: Mozart Symphony n.40 K550

Abbiamo appena parlato della Sinfonia K183 di Mozart e vogliamo passare sotto silenzio la famosissima Sinfonia K550? La risposta giusta è: no! Anche se non ho capito la domanda!
We just talked about the Symphony of Mozart K183 and we want to pass over in silence the famous Symphony K550? The correct answer is: No! Although I did not understand the question!Mozart

Usiamo quindi la Sinfonia in sol minore n.40 K550 per inaugurare una nuova serie di post dal titolo Costruiamo una discoteca. Avrei anche potuto intitolarla Consigli per gi acquisti, ma mi faceva un po’ troppo Maurizio Costanzo show! Qui non troverete molti giri di parole, ma consigli concreti di appassionati di lungo corso riguardanti registrazioni significative di composizioni imprescindibili. Passo quindi la parola ai “collaboratori” che hanno già risposto all’appello e solo al termine cercherò di tirare un per voi le somme del risultato.
We start a new series of posts entitled Building a library choosing the G minor’s Symphony n.40 K550. Here you will find concrete advice of long-time fans regarding significant recordings of essential compositions. Now I turn the word to the “contributors” who have already answer to the call. Only at the end I will try to summarize the different choices.

GCC (lo trovate nel Chi siamo)
Wilhelm Furtwängler – Berliner Philharmoniker – Cd Cetra
È l’esecuzione a cui sono più affezionato perché è stata la prima che ho ascoltato (alla radio, dal vivo e in onde medie): forse un po’ troppo veloce, ma mi ricorda l’emozione del primo ascolto, quando avevo 12 anni.
It’s the execution I’m most fond of because it was the first that I have heard (on the radio, live and on medium wave), perhaps a bit ‘too fast, but I still remember the excitement of the first listen, when I was 12 years old.
A parte gli aspetti sentimentali, le edizioni per me più belle sono, nell’ordine:
Aside from the sentimental aspects, the recordings most beautiful in my opinion are, in order:fricsay

Ferenc Fricsay – Rias-Symphonie Orchester – Cd Audite
Questa è l’esecuzione che sento più “partecipata”
This is the performance that I feel more “intimate partecipated”
Erich Kleiber – London Philharmonic Orchestra – Cd Urania
Interpretazione molto equilibrata, purtroppo l’incisione non è bellissima.
Interpretation very balanced, unfortunately, the recording is not beautiful.
Bruno Walter – Columbia Symphony Orchestra – Cd CBS
L’esecuzione è molto equilibrata, ma l’interpretazione più distaccata.
The performance is very balanced, but the interpretation more detached.
Herbert von Karajan (tre esecuzioni): Orchestra EIAR di Torino – Lp Cetra; Berliner Philharmoniker – Cd EMI; Wiener Philharmoniker – Cd Decca
Tutte esecuzioni solari ed equilibrate; la prima è la migliore, ma il suono è decisamente inferiore a quello delle altre due.
All the performance are sunny and balanced: the first is the best, but the sound is significantly worst than that of the other two.

CC (lo trovate nel Chi siamo)
Karl Böhm – Berliner Philharmoniker – Cd DGG
Dopo un ascolto comparato, inaspettatamente questa è stata l’interpretazione che mi ha convinto maggiormente.
After a comparative listening, unexpectedly this was the interpretation that convinced me the most.

SV (giovane ingegnere in cerca della sua musica)jacobs
René Jacobs – Freiburger Barockorchester – Cd HM
(Interpretazione filologica molto caratterizzata nella timbrica e nel fraseggio: assai mobile e drammatico).
(Philological interpretation very distinctive in tone and phrasing: very flexible and dramatic).

English: Sir Charles Mackerras. The photo was ...

Dottor B (anziano appassionato ancora inesausto)
Charles Mackerras – Prague Chamber Orchestra – Cd Telarc
Leonard Bernstein – Wiener philharmoniker – Cd DGG
(Suggerimento a sorpresa da parte del dottore che sceglie con Mackerras quest’interpretazione già filologica, ma ancora eseguita su strumenti “tradizionali”. Nella scelta ha un peso anche la qualità della registrazione).
(A surprising suggestion by the doctor who chooses Mackerras interpretation already philological, but still performed on “traditional” instruments. The quality of the recording has a great importance in this choice).

RC
Günter Wand – NDR Sinfonie-Orchester – Cd RCA
Registrazione dal vivo di grande equilibrio formale e stupenda concisione drammatica, favorita dalla mancanza di ritornelli.
Live recording of great formal balance and wonderful dramatic pregnancy, but the conductor doesn’t allow any ritornello.

Schoeps (Già noto come EL per la sua lista, ma direi che da grande tecnico del suono questo soprannome gli va a pennello!)
Georg Solti – European chamber Orchestra – Decca
La mia edizione preferita è questa registrazione del 97 circa, un’interpretazione misurata ma profonda.
My favourite performance is this ’97 recording, a measured but deep interpretation.

PM (pianista dilettante e ingegnere professionista: una vita per la musica e l’elettricità)
Bruno Walter – New York Philharmonic Orchestra – Cd Andromeda
(Non è la stessa suggerita da GCC. Questa è la prima registrazione monofonica in studio di Bruno Walter dalla tenuta drammatica più intensa e nervosa).
(Not the same recording suggested by GCC. This is Walter’s first monaural studio recording with a more intense and dramatic grip).
walter

Nota: le descrizioni tra parentesi sono mie e non dei diretti suggeritori.
Note: The descriptions in parentheses are mine and not from the the direct contributors.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...