Come si sceglie un CD/ How to choose a CD

Per cominciare a esaudire la richiesta di Appassionato partirò con 5 semplici regole generali su come acquistare una registrazione di musica classica.

To begin to answer the suggestion by Appassionato I’ll start with 5 easy general rules on how to buy a recording of classical music.

1) Non acquistate con leggerezza, ma ricordate comunque che con una registrazione non avete scambiato voti di fedeltà come con il vostro partner! Tradire, in questo caso, è tutta salute!
Don’t purchase lightly, but remember, however, that with a recording you do not have exchanged vows of fidelity as with your partner! Betray, in this case, is healthy!

2) “Moglie e buoi dei paesi tuoi” recita il detto. Interpreti della stessa nazionalità dell’autore garantiscono una maggiore idiomaticità nei confronti del testo musicale. Fraseggio, accenti e colori sono come parlare una lingua: se è la propria è più facile!
“Wife and oxen from your country” suggest an italian popular motto. Interpreters of the same nationality of the author provide more idiomatic performance of the musical text. Phrasing, accents and colors are like speaking a language: if it’s own is easy!

3) Le etichette discografiche sono tante. Il nome non fa la qualità della registrazione o dell’interpretazione, ma rispecchia solo la forza del marketing!
The record labels are many. The name does not make the quality of the recording or interpretation, but reflects only the power of marketing!

4) Le belle registrazioni suonano bene, le brutte male! Questo vale per le registrazioni effettuate dalla seconda metà degli anni ‘50 a oggi. Altrimenti perché gli audiofili starebbero ancora a impazzire per far funzionare i loro giradischi a 33 giri?
The beautiful recordings sound good, the bad, awful! This rule applies to recordings made from the second half of the ’50s to today. Otherwise why audiophiles would still be going crazy to run their 33 rpm’s turntables?

5) Se costa di più non è detto che sia meglio! Oggi tutti i produttori hanno serie economiche dove ripubblicano edizioni che hanno fatto la storia del disco. Un buon modo per crearsi una discoteca base senza accendere un mutuo.
If it costs more does not mean it’s better! Today, all manufacturers have budget series where they republish recordings that have made the history of the disc. A good way to create a basic library without a mortgage.

RC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...