Post sciocco per appassionati esperti: le regole d’oro della musica d’insieme. Silly post for experienced lovers: the golden rules of ensemble music.

Le 15 regole d’oro della musica d’insieme
Commenti a cura di (inventati da) Riccardo Cassani
The 15 Golden Rules of Ensemble Music
Comments collected by (invented by) Riccardo Cassani

Un giorno quando ero ancora un musicista professionista e suonavo in un Quintetto con pianoforte (il disciolto Quintetto Hyrmòs) le 15 Regole d’oro della musica d’insieme entrarono nella mia vita. Da lì a creare una serie di corollari stile Legge di Murphy il passo è stato breve.
Qui di seguito potete leggere il frutto della mia creatività “malata” di violista e preceduta da un video del simpatico Musikalischer Spass composto da Mozart per sbeffeggiare compositori mediocri all’epoca della morte del padre Leopold (un compositore mediocre!).

One day when I was a professional musician and played in a quintet with piano (the dissolved Quintet Hyrmòs) the 15 Golden Rules of ensemble music came into my life. From there to create a series of corollaries in the style of Murphy’s Law , the step was short.
Below you can read the result of my “sick” creativity of violist, preceded by a video of the sympathetic Musikalischer Spass composed by Mozart for mock mediocre composers in the same period his father Leopold (a mediocre composer!) passed away.

1) Suonate tutti lo stesso pezzo.
Consiglio di Cage: “In caso ciò non fosse possibile proseguite sorridendo in maniera ebete, nessuno si accorgerà dell’accaduto”.
1) Play all together the same piece.
Cage’s suggestion: “If this is not possible go on with a stupid smile, no one will notice the incident.”

2) Fermatevi ad ogni ritornello e discutete animatamente se ripetere o no.
Regola di Beecham: “La necessità di eseguire un ritornello è direttamente proporzionale alla quantità di musica scritta sotto la Casella 1”.
2) Stop at every ritornello and animatedly discuss whether to repeat or not.
Rule of Beecham: “The need to have a repeat is directly proportional to the amount of music written under the Box 1”.

3) Chi stona getti un’occhiataccia ad uno dei suoi colleghi.
Corollario di Machiavelli: “La manovra riuscirà al meglio se nel contempo assumerete una smorfia di disgusto e vi farete notare dagli altri”.
3) If you play a note out of place throw a dirty look to one of yours colleagues.
Macchiavelli’s corollary: “The operation will succeed the best if you assume at the same time a grimace of disgust and you will get noticed by others.”

4) Accordate con la massima cura prima di suonare. Dopo di che potrete stonare per tutta la sera con la coscienza a posto.
Commento di un’anonima viola di fila: “Se accordo perfettamente le dita che ci stanno a fare?”.
4) Tune with the utmost care before playing. After that you will be out of tune all the evening with a clear conscience.
Comment by an anonymous alto player: “If I tune perfectly, why I need fingers?”.

5) Girate le pagine con la dovuta calma.
Precetto di Piatigorsky: “Girare la pagina con foga farà solo capire ai colleghi che siete rimasti indietro a causa di un passo difficile (vedi regola 10)”.
5) Turn the pages with the necessary calm.
Piatigorsky’s Precept: “Turn the page with heat will only make clear to colleagues that you are left behind due to a difficult passages (see rule 10).”

6) Una nota giusta al momento sbagliato è una nota sbagliata (e viceversa).
Consiglio di Machiavelli: “Adottate la manovra della regola 3 e relativo corollario”.
6) A right note at the wrong time is a wrong note (and vice versa).
Machiavelli’s advice: “Use the operation of Rule 3 and its corollary.”

7) Se tutti s’imbrogliano, eccetto voi, allora siete voi ad imbrogliarvi.
Teorema di Perry Mason: “E’ vero, ma sono gli altri a doverlo dimostrare”.
7) If all are falling apart, except you, then you are the one’s falling apart.
Perry Mason’s Theorem: “It ‘s true, but the others have to prove it.”

8) Cercate di massimizzare il NNPS (Numero di Note Per Secondo). Vi guadagnerete l’ammirazione degli incompetenti (e dei colleghi).
Affermazione di De Sarasate: “Più veloce riuscite a suonare, meno tempo gli date per accorgersi delle porcherie che fate”.
8) Try to maximize the NNPS (Number of Notes Per Second). You will earn the admiration of the incompetent (and colleagues).
Affirmation of De Sarasate: “The faster you are able to play, the less time you give them to realize the crap you are doing.”

9) Le legature, i colori e gli abbellimenti, non devono essere rispettati. Servono solo ad abbellire la pagina stampata.
Teoria di Stokowsky-Mengelberg: “L’importante è rispettare lo spirito dell’autore (vedi regola 13 e relativo suggerimento)”.
9) The bindings, colors and embellishments should’nt be respected. They only serve to embellish the printed page.
Theory of Stokowsky-Mengelberg: “The important thing is to respect the spirit of the author (see rule 13 and its suggestion).”

10) Se un passo è difficile rallentate. Se è facile accellerate. Alla fine tutto si aggiusta.
Trucco di Boskowsky: “Se ne siete in grado, otterrete lo stesso risultato anche accelerando i passi difficili e rallentando i passi facili. Questo vi otterrà oltretutto grande considerazione tra i colleghi”.
10) If a step is difficult: slow down. If it’s easy: go faster. In the end everything works out.
Trick of Boskowsky: “If you’re able, you will get the same result also accelerating the difficult passages and slowing the easy ones. Moreover, this will get you high esteem among your colleagues.”

11) Quando vi siete persi del tutto, fermate tutti gli altri e dite: “Forse dovremmo accordare meglio”.
Espediente assunto a regola che si fa risalire ad un anonimo musicista della corte di Esterhaza, cui Haydn dedicò la sinfonia “Il Distratto”.
11) When you are completely lost, stops all the others and say, “Maybe we should tune better.”
Dodge hired to rule that dates back to an anonymous musician at the court of Esterhaza, which Haydn dedicated the symphony “The Distracted.”

12) Se per colpa vostra tutti gli altri si sono dovuti fermare, spiegate dettagliatamente le ragioni per le quali vi siete imbrogliati. Tutto ciò desta sempre molto interesse.
Anonimo contrabbassista del XX secolo: “Sono stonato? E’ un problema di acustica! Poi col pubblico cambia tutto”.
12) If all the others have had to stop for your fault, explain in detail the reasons for which you have mistaken. A large explaination always arouses much interest.
Anonymous bassist of the twentieth century: “I’m out of tune? It’s a problem of acoustics! Later with the public everything will change.”

13) La vera interpretazione è quella nella quale non resta più una sola nota dell’originale.
Suggerimento di Stokowsky-Mengelberg in caso di contestazioni:”Però la nostra interpretazione è assolutamente fedele allo spirito dell’autore”.
13) The true interpretation is the one in which no one note of the original remains.
Stokowsky-Mengelberg’s tip in case of disputes, “Our interpretation is absolutely true to the spirit of the author.”

14) Una nota stonata suonata con timidezza è una nota stonata, una nota stonata suonata con autorità è un’interpretazione.
Dogma di Darmstadt: “La profondità di un’interpretazione è direttamente proporzionale alla quantità di note errate eseguite”.
14) A discordant note played timidly is a false note, a sour note played with authority is an interpretation.
Dogma of Darmstadt: “The depth of interpretation is directly proportional to the amount of wrong notes performed.

15) Quando tutti gli altri hanno finito di suonare, non continuate a suonare le note che vi sono avanzate.
Postulato di Brandis: “Per quante note vi siano avanzate l’accordo finale è sempre al tallone in giù. Tranne nei casi in cui è alla punta in su”.
15) When everyone else has finished playing, do not continue to play the notes that remains you.
Postulate of Brandis: “For how many notes are in advance on your sheet the final chord is always at the heel down. Except in cases where it is up to the tip.”

RC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...