Home

TANTO PER COMINCIARE. OVVERO PERCHE’ DOVREI LEGGERE QUESTO BLOG?

A volte accade. E’ come una di quelle malattie infantili (morbillo, varicella) che, senza sapere come, si prendono! Ed ecco che improvvisamente una strana voglia di musica “classica” (quella che non vi hanno mai fatto studiare da piccoli) vi coglie totalmente impreparati. Che fare quindi?
I negozi di musica classica specializzati sono in estinzione e riuscire a trovare qualcuno che vi guidi nella scoperta di questo universo sonoro diventa sempre più difficile. Lo scopo di questo blog sarà di aiutare non solo i neofiti, ma anche appassionati di lungo corso che vogliano continuare ad approfondire la loro conoscenza del repertorio musicale, degli interpreti e degli strumenti di riproduzione del suono. Con che diritto lo faccio? In realtà assolutamente nessuno: ricordate sempre che ciò che affermo non è “il verbo”, ma solo il frutto di 45 anni di ascolto musicale intensivo, una carriera musicale professionale ormai conclusa per ragioni familiari e un attuale lavoro nel settore “discografico”. Prometto anche di essere serio, ma non tedioso, pronto alla battuta, ma non sciocco!
In attesa che io scopra nuovi modi di interazione con i lettori sentitevi liberi di inserire eventuali domande su interpreti, discografia e quant’altro nella sezione dei Commenti.

TO BEGIN WITH. THAT IS, WHY I SHOULD READ THIS BLOG?

Sometimes it happens. It ‘s like one of those childhood diseases (measles, chickenpox), which, without knowing how, you catch! And then suddenly a strange desire to “classical” music (that there no one teached you when you were child) catches you totally unprepared. What to do?
The shops specialized in classical music are near extinction and being able to find someone to guide you in the discovery of this universe of sound becomes increasingly difficult. The purpose of this blog is to help not only beginners but also long-time fans who want to continue to deepen their knowledge of musical repertoire, performers and sound reproducing instruments. By what right do I do? In fact, absolutely no one: always remember that what I say is not “the word”, but only the result of 45 years of intensive listening to music, a professional musical career now over for family reasons and a current work in the field of recorded music. I also promise to be serious, but not tedious, ready to measure, but not silly!
Waiting for me to discover new ways to interact with the readers feel free to post any questions about interpreters, discography and everything else in the Comments section.

12 risposte a “Home

  1. Buona notizia Ric ! Ti aspettiamo, e non per leggerti in metropolitana, ma con la dovuta concentrazione… A presto. Piero

  2. Con rammarico constato la ormai lunga assenza dell’amico Ric Cassani dal suo blog così vivo e interessante. Credo che molti se ne domanderanno il motivo, col desiderio di ritrovare presto attivo questo luogo di grande musica. Cordialmente, Piero.

    • Mi spiace ho avuto un periodo piuttosto travagliato! Io per parte mia ho continuato a seguirvi direttamente sul sito. In questi giorni stavo pensando di ricominciare a “produrre”, perchè ci sono anche altri amici che vorrebbero vedermi ritornare a scrivere qui (pare che i viaggi in metropolitana siano più leggeri leggendo le mie fesserie!). Buon San Valentino, Riccardo!

  3. Il grande Orazio!
    Un sorriso
    gb

  4. Da Diesis e Bemolle & Co. una proposta…decente: potresti (con tuo comodo) dare una bella spazzolata delle tue alla discografia delle Sinfonie di Shostakovich ? Spasiba !!

  5. Ottime premesse!
    Un sorriso
    gb

  6. Ricardo thank you for taking part in Project O! I really liked how on top of the comments you were and I think people really liked the glimpse you provided in your culture and country. Thanks again for taking part! -OM

    • You’re welcome. I thought and said from the beginning that this is a great idea and you should be proud of it (also a little guilty! LOL). Due the distance and the different day schedule sometimes it’s a little difficult to keep update about the comments and the posts, but the journey worth it. Maybe you don’t notice the answer I posted to you in a comment a few day ago and now I’m going to reply it, because I found it interesting.Is it only my sensation or it’s true that women are the more involved in number and passion in this project?

      Greeting from Italy.

  7. questo non è un commento ma una richiesta e/o suggerimento, perchè non pensi di pubblicare anche un’elenco di cd e/o lp che possano costituire le basi di una discoteca che contempli allo stesso tempo, memorabili esecuzioni e incisioni degne di nota e magari un suggerimento su qualche impianto di buona qualità, a prezzi umani, su cui ascoltare il tutto, grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...